Ciao, sei sulla versione mobile del mio sito. Da smartphone leggi meglio in verticale, da tablet in orizzontale

Blog – Rocco Rossitto

  • Lampedusa 03

    Il giro dell’isola lo si deve al signor Umberto. Bassino e lampedusano, conosce quasi tutto. Guida un pulmino bianco che fa servizio pubblico. Parte da una piazzetta del centro e percorre la strada che squarcia in due l’isola, dal centro, appunto, a ponente. In realtà non arriva proprio fino in fondo, ma all’”albero del sole”. Il tragitto è breve, 15minuti…

  • Lampedusa 02

    Dalle vetrate dell’imbarco, in ritorno, si intravedono delle braccia alzate. Scure. E’ il Cpt che si vede. Si aprono le porte, è il momento di salire sull’Atr che da Lampedusa porta a Catania. E’ l’ora di pranzo e bastano una quindicina di passi per raggiungere la scaletta dell’aereo. Poco lontano il recinto coperto di telaverde. I buchi e le mani…

  • Lampedusa 01

    * Piccolo diario di bordo. Sono qui per qualche giorno e ci ritornerò più volte nei prossimi due mesi. Ho poco accesso ad internet e poco tempo per scrivere. * * * Dall’alto, in discesa, appare subito un grande scoglio. La pista dell’aeroporto è proprio a ridosso della punta di levante. Il piccolo Atr che collega Catania a Lampedusa trabballa…

  • Troppe leucemie e un dubbio: scorie sepolte nel sottosuolo

    Pubblicato sul settimanale Diario Accade a Lentini: oggi troppi bambini ammalati, ieri un aereo americano caduto e rifiuti interrati Sull’Atlante delle mortalità per tumori dell’Asl 8 di Siracusa è scritto chiaramente: ”…estendendo l’osservazione ad 8 anni (1995-2002) i tassi provinciali si attestano intorno a quelli regionali e nazionali, ad eccezione del Distretto di Lentini dove si osservano tassi di gran…

  • Novo Mundo XXI, l’isola che non c’è.

    Pubblicato sul settimanale Diario. La vogliono costruire di fronte al Malecon di Santo Domingo, a pochi metri dalla costa, modificando completamente lo skyline della prima città del Nuovo Mondo. Proprio così verrà chiamata l’isola che non c’è: Novo Mundo XXI. Il riferimento alla scoperta dell’America è chiaro e diretto. Qui è “nato” il Nuovo Mondo, qui nascerà “La…

  • Corruzione: il generale ammette.

    Santo Domingo – “Nella Policia Nacional ci sono settori corrotti”. A dichiarare ciò è il Generale Bernardo Santana Pàez, numero uno delle forze dell’ordine domenicane. In un’intervista al quotidiano free-press El Dia, lo scorso 28 novembre, Paez dichiara di voler ridurre a 10 le “162 compaňias che compongono l’Istituzione” per poter permettere un maggiore controllo delle stesse. Verranno ulteriormente ridotti…

  • Santo Domingo. Polaroid_12

    Si conclude qui, probabilmente, questo “diario di bordo” da Santo Domingo, e dalla Repubblica Domenicana. Ripeto qui le quattro parole pronunciate ieri in occasione della consegna dei diplomi di fine livello alla Dante.

  • Santo Domingo. Polaroid_11

    La prima tappa – dicono – è quella per il “desajuno”. La colazione bisogna farla qui, lungo la “carrettera”, da Tipico Bonao. Noi osserviamo in religioso silenzio le indicazioni. Come un dogma ordiniamo quello che ci viene consigliato: “Queso fritto y mangù con sebolla”. Il “queso frito” è un formaggio particolare che friggendolo non si squaglia e prende una fragranza…

  • Santo Domingo. Polaroid_9

    L’isola! L’isola! Ora si sono messi in testa che devono fare un isola finta. Portare dei bei camion di cemento, rossicchiare qua e là un po di sabbia, ingaggiare dei lavoratori Haitiani a poco prezzo e il gioco è fatto. Un gruppo di imprenditori Domenicani e Spagnoli ha già presentato il progetto per la “Isla Artificial”.

  • Santo Domingo. Polaroid_8

    Alto de Chavon si trova dalle parti di BayaHibe, vicino alla terza città della Repubblica Domenicana: La Romana. Siamo a est di Santo Domingo per intenderci. Da qui si domina il fiume Chavon, con le sue sponde verdi tripicali, le sue foreste. Il suo tortuoso muovimento è degno di nota. Qui il tempo sembra non scorrere, almeno nelle forme e…