Ciao, sei sulla versione mobile del mio sito. Da smartphone leggi meglio in verticale, da tablet in orizzontale

Le tue foto di cibo su Instagram hanno stancato

Le tue foto di cibo su Instagram hanno stancato
22 agosto 2013 Rocco Rossitto

All the food art is made and eaten by me.

 

Se nessuno te l’ha detto mai, sembra impossibile, te lo dico io: le tue foto di cibo su Instagram (e in generale sui social) hanno stancato.

Hanno stancato per diversi motivi, tra questi alcuni sono i seguenti: metti sempre foto della tua colazione, metti sempre foto del tuo pranzo, metti sempre foto della tua cena. Ecco, il food su Instagram ha stancato quando diventa seriale, mero racconto di quello che mangi e bevi.


Il tutto al netto di belle foto
: spesso le tue sono sfocate, hanno un brutto taglio, non presentano nulla di veramente interessante, perché difficilmente la serialità di una colazione, di un pasto, di una cena possono, alla lunga, esprire qualcosa di interessante.


Quindi il consiglio è quello di rivedere un attimo il tutto, diminuire il numero di foto sul cibo e concentrarti sul fare qualcosa che meriti attenzione.

Ad esempio, la norveggese di Oslo Ida Skivenes: su Instagram la trovi con l’username @idafrosk. Niente di ripetitivo, niente di stancante. Non dico che bisogna essere tutti artisti, ma semplicemente trovare una strada da percorrere se la necessità è quella di postare, ogni santo giorno, cibo.

UPDATE.
Se non fosse chiaro, un classico “non è il cosa, ma il come”, dovrebbe “sottotitolare” inequivocabilmente questo post.

 

 

 

 

Scrivo su blog e riviste. Mi occupo di comunicazione e marketing sul web come digital strategist con focus sui media sociali.