fbpx

Blatta&Inesha, da Catania all’America.

Blatta&Inesha, da Catania all’America.
31 Dicembre 2009 Rocco Rossitto

Sono catanesi ma fanno muovere tutto lo stivale. Dj e producer tra i più quotati giovani della scena ad agosto hanno fatto una puntatina di un mese circa oltre oceano per un tour in Nord America. “Abbiamo suonato – raccota Inesha – a Playa del Carmen, in Messico, Washington DC, New York, Austin, Houston e abbiamo chiuso a Toronto. È stato un tour parecchio, come dire…, eclettico! Abbiamo suonato sia in piccoli club, da 200 persone, così come in mega locali da 2000 e oltre… Come sempre, ciò che più ci interessa è che siano i posti giusti. Per lo più abbiamo suonato da soli, ad eccezione di DC, dove c’era con noi Steve Aoki, e New York insieme ai tipi di Trouble & Bass crew.”

I due già da qualche anno sono attenzionati da etichette e stampa italiana ed estera. A Catania i loro party sono sempre esplosivi, e l’autunno sarà caldissimo: “Abbiamo una valanga di release in arrivo… “Urban Power ep” sulla label inglese Jack Knife, una nuova traccia che si chiama Bite Your Lip in collaborazione con Rqm sull’italiana La Valigetta, già suonato a nastro dai Bloody Beetroots. Poi un brano con l’mc di Los Angeles Wiskey Pete su una compila per Sony Bmg ed un brano in collaborazione con il brasiliano Edu K che sarà fuori su una delle etichette più importanti e prestigiose che ci siano al momento ma della quale non posso ancora dire nulla. Sul fronte remix, stiamo lavorando ad un brano dei Pola-Riot che sarà la prima release della nuova etichetta di Tommie Sunshine e sul fronte italiano stiamo per remixare il primo singolo del nuovo album degli Amari.”

Rocco Rossitto – Ottobre 2009 – I Love Sicilia

Cover Lover è un podcast di canzoni che hanno una nuova vita.Clicca qui e ascoltalo su Spotify
+